La 7, perché non invitate attivisti transgender?

LETTERA ALLA REDAZIONE DI La7 
Oggetto: Perché non invitate attivisti transgender?

Inviata a: programmi@la7.it

Gentilissimi,

ormai da giorni sulla vostra rete si susseguono programmi dedicati al disegno di legge Zan attualmente in discussione in Senato.
Fra i temi maggiormente dibattuti c’è anche quello dell'”identità di genere” che riguarda direttamente migliaia di persone transgender, gender non-conforming e non-binary italiane.
Troviamo vergognoso che nessun attivista transgender sia ancora stat* invitat* per poter dibattere di temi che ci riguardano in prima persona.
Ci auguriamo che al più presto diate la possibilità ad un’attivista – possibilmente un’attivista il cui impegno sia reale e riconosciuto dalla nostra comunità – di intervenire.
In attesa di un vostro riscontro, porgo distinti saluti e faccio presente che questa mia verrà resa pubblica.

Monica J. Romano
Presidente ACET – Associazione per la Cultura e l’Etica Transgenere